Registrati ora  |  Accedi       
 
  Home    Video   Categorie   Membri   Blog   Immagini   Citazioni   Libri   Carica
 

  Menù
    Scrivi articolo
    Archivio generale
    Articoli in evidenza
    Articoli vari
    Commenti
    Link e risorse
  Ultimi articoli
10-06-18 - LA DITTA PRIVATA DEGLI RH-RIUSCIRÀ A FAR RICADERE L'UMANITÀ
20-05-18 - Articolo 53
28-02-18 - I limiti del "benessere animale" sono i limiti della nostra mente
30-11-17 - Il Cancro del Pianeta
24-09-17 - Giornata mondiale per la fine dello specismo – discorso di Marco Maurizi
17-11-16 - Il mattatoio: lasciate ogni speranza, o voi che entrate.
  Sostieni Laverabestia.org
Sostienici con un click
Seguici su Facebook!
  Articoli per categoria
Alimentazione e mondo Veg
Ambiente ed ecologia
Animali e religione
Antispecismo e biocentrismo
Appelli e richieste di aiuto
Caccia e pesca
Canili, gattili e randagismo
Circo, corrida e spettacoli
Diritti umani
Eventi, manifestazioni e incontri
Fuori dai luoghi comuni
Iniziative, campagne e proteste
La fabbrica degli animali
Leggi e norme
Liberazione Animale
Libri
Maltrattamenti e crudelta
Notizie ed avvenienti
Pelli e pellicce
Pensieri e riflessioni
Petizioni
Siti, link e risorse utili
Societa e sistema
Specismo e antropocentrismo
Storie e racconti
Trasporto animali
Video, inchieste e reportage
Vivisezione
  Rete dei Santuari in Italia
Rete dei Santuari di Animali Liberi in Italia
  Articoli per membro» espandi
  Contatore strage
5,468,732  Polli e Galline
269,534  Anatre
148,232  Maiali
102,118  Conigli
82,338  Tacchini
63,511  Oche
61,366  Pecore
41,109  Capre
34,794  Mucche e Vitelli
7,745  Roditori (esclusi i conigli)
7,507  Piccioni e altri uccelli
2,741  Bufali
477  Cavalli
357  Scimmie e asini
238  Cammelli e altri camelidi
 
Questo è il numero di animali uccisi nel mondo dall'industria della carne, del latte e delle uova da quando hai aperto questa pagina. Questo conteggio non include i miliardi di pesci e altri animali marini uccisi annualmente. Numeri basati sulle statistiche pubblicate da "Food and Agriculture Organization - USA".
  Earthlings - Il Documentario
Earthlings - Il Documentario
  Blog Antispecista
Il blog di Laverabestia.org
  Disclaimer
Tutti i contenuti pubblicati dai membri di Laverabestia.org sono soggetti alle regole elencate nei termini d'uso del sito.

La pubblicazione di contenuti inseriti dai membri, con esclusione dei contenuti video, non subisce alcuna forma di moderazione preventiva.

L'amministratore di Laverabestia.org si riserva comunque il diritto di rimuovere articoli o contenuti non ritenuti idonei, non pertinenti alle finalità della video community o in violazione di dei suoi termini d'uso, impegnandosi alla loro valutazione ma senza tuttavia assumersi alcun obbligo di sorveglianza in merito.

Unici responsabili della veridicità e correttezza delle informazioni e dei contenuti pubblicati sono da ritenersi esclusivamente gli autori dei medesimi articoli.

Tutte le informazioni di questo sito vengono diffuse a titolo informativo ed in nessun caso devono o intendono sostituire le indicazioni di professionisti qualificati.

L'amministratore di Laverabestia.org e l'intestatario del relativo dominio, non possono in nessun caso essere ritenuti responsabili dei contenuti pubblicati dai membri della community.

Cerca nel blog  Cerca nel blog        Archivio generale      Feed del blog  Feed del blog        Scrivi articolo

Pubblicato il 10-06-18   
LA DITTA PRIVATA DEGLI RH-RIUSCIRÀ A FAR RICADERE L'UMANITÀ

Sappiamo da ricerche scientifico-mediche che nei Vaccini sono presenti cellule staminali umane e anche di altre specie. Sappiamo che nell'antichità venne apportata una modifica genetica nella specie umana ancestrale che ha deviato il corso evolutivo di tale essere vivente facendolo divenire quel che siamo oggi. Sappiamo che il mondo è governato sin dall'antichità da uno specifico gruppo di persone appartenenti ad una cerchia particolare. Tutto questo collega il sangue con la ricerca che alcune persone, desiderose di raggiungere la Verità, stanno compiendo portando a conoscenza un sapere che è ad appannaggio esclusivo del gruppo che governa. Perciò, alla luce di queste considerazioni è poi così errata la decisione dei discepoli del movimento dei Testimoni di Geova di non sottoporsi ad alcun tipo di trasfusione, anche in caso di morte?

Dobbiamo, perciò, porci la domanda-"Cosa accade con una trasfusione?"

.... continua a leggere

oranopasatram
  Inserito da oranopasatram   Categoria Societa e sistema    0 commenti    Condividi   
Pubblicato il 20-05-18   
Articolo 53
Articolo 53

Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva.
Sappiamo tutti che oggi tante persone hanno sempre più problemi economici e che fanno fatica a seguire tutte queste nuove tassazioni che hanno come unico scopo l'impoverimento a tappeto della maggioranza.
 
Ecco perché sarebbe giusto che chi non riesce per veri problemi economici a soddisfare la richiesta al contributo alle spese pubbliche può esimersi dal partecipare. Inoltre le spese pubbliche dovrebbero riguardare la società tutta e non una parte. Infatti spesso si nota che queste spese definite pubbliche non riguardano il sociale, faccio degli esempi:
Perché la popolazione italiana deve contribuire alle spese per acquistare aerei F35 quando la popolazione e .... continua a leggere
oranopasatram
  Inserito da oranopasatram   Categoria Societa e sistema    2 commenti    Condividi   
Pubblicato il 28-02-18  In evidenza   
I limiti del "benessere animale" sono i limiti della nostra mente


La maggior parte delle persone si dichiara contraria alla violenza sugli animali. È pronta a inveire contro qualsiasi tipo di maltrattamento su cani e gatti. Però giustifica quanto avviene dentro allevamenti e mattatoi poiché non è abituata a considerare maiali, mucche, polli, galline, vitelli, pesci alla stressa stregua degli animali cosiddetti domestici.


Riconosce che soffrano e che abbiano un certo grado di senzienza al punto tale da condannare gli abusi, i maltrattamenti aggiuntivi e le condizioni in cui vengono allevati, ma non al punto da mettere in discussione il concetto di .... continua a leggere

Gaspare
  Inserito da Gaspare   Categoria Antispecismo e biocentrismo    0 commenti    Condividi   
Pubblicato il 30-11-17   
Il Cancro del Pianeta

IL CANCRO DEL PIANETA

Una teoria inquietante per scuoterci dal fatalismo progressista che ci attanaglia

 

di Bruno Sebastiani

 

E se la nostra intelligenza anziché essere una scintilla divina o una mirabile opera della natura (a seconda che ci si riconosca nel creazionismo o nell'evoluzionismo) fosse un tragico errore del processo evolutivo della vita, una via “svantaggiosa” imboccata casualmente da madre natura che ben presto l'abbandonerà per far ritorno a forme di vita meno distruttive per l'ambiente?

A questa domanda, tanto angosciante quanto di basilare importanza per tutto il genere umano, ho tentato di dare una risposta con la teoria contenuta nel saggio “Il Cancro del Pianeta” (Armando Editore, Roma, 2017).

E la risposta, purtroppo, è stata affermativa. Sì, la nostra intelligenza è il frutto di un'abnorme evoluzione patita dal nostro c .... continua a leggere

Bruno Sebastiani
  Inserito da Bruno Sebastiani   Categoria Pensieri e riflessioni    1 commento    Condividi   
Pubblicato il 24-09-17  In evidenza   
Giornata mondiale per la fine dello specismo – discorso di Marco Maurizi

Perché siamo qui? Perché siamo venuti a portare in piazza delle azioni e dei gesti, delle parole e delle immagini che magari non vi aspettavate? Perché qui cerchiamo di farvi immaginare qualcosa, farvi immaginare ciò che non si lascia altrimenti immaginare.


Cerchiamo di farvi immaginare due cose tra loro legate, anche se opposte: la realtà occulta e la possibilità negata. Cerchiamo di farvi immaginare il presente e il futuro, ciò che è, a rigor di termini, .... continua a leggere

Gaspare
  Inserito da Gaspare   Categoria Antispecismo e biocentrismo    0 commenti    Condividi   
Pubblicato il 17-11-16  In evidenza   
Il mattatoio: lasciate ogni speranza, o voi che entrate.

Quella che segue è la testimonianza di Angelo Badas, un ex macellaio, ora vegano,

raccolta di recente da Eloise Cotronei e pubblicata sulla pagina facebook di NOmattatoio.

 

 

"Arrivavo all'alba, accompagnato da mio padre: ricordo i rumori assordanti, il fetore, le urla, i lamenti, l'incapacità di poter trovare un riparo, anche solo per un momento, per distaccarmi da quello che vedevo accadere davanti ai miei occhi.

.... continua a leggere
Gaspare
  Inserito da Gaspare   Categoria La fabbrica degli animali    0 commenti    Condividi   
Pubblicato il 17-09-16   
No, io non sono umano

 

Se l'importante è che gli schiavi vivano bene prima di essere ammazzati,

prima di morire di morte violenta, trascinati a forza,

fatti a pezzi contro la loro volontà nell'inferno dei mattatoi,

vedendo morire davanti ai loro occhi i loro fratelli e annusando l'odore del loro sangue,

se l'importante è tutto questo,

no, io non sono umano.

 

Se dargli un metro quadro in più a testa,

in modo da farli nell'umana illusione più felici mentre li si violenta,

li si mutila, gli si toglie la libertà e la vita,

no, io non sono umano.

 

Se tutto questo significa davvero renderli schiavi felici,

no, io non sono umano ne tantomeno desiderlo esserlo.

Gaspare Messina

Gaspare
  Inserito da Gaspare   Categoria Liberazione Animale    0 commenti    Condividi   
Pubblicato il 17-09-16   
Il sistema reagisce. E noi gli diamo una mano

 

Negli ultimi anni abbiamo assistito a un aumento esponenziale del numero di persone vegane e con esso anche la reperibilità di prodotti vegan nei supermercati, nonché un gran fiorire di ristoranti, punti vendita, e locali pubblici. Significa che “stiamo vincendo”, come dicono alcuni? Se intendiamo l'aver guadagnato una fetta di mercato e la possibilità di trovare prodotti vegani con più facilità rispetto a un decennio fa, allora probabilmente sì.


Non si comprende, però, come potrebbe portare alla liberazione animale il ridurre il veganismo a una semplice scelta alimentare personale, scelta che nulla o poco incide sulle dinamiche di oppressione e dominio di quella massa di schiavi a costo zero che sono gli Animali non umani e della loro considerazione all'interno di una società antropocent .... continua a leggere

Gaspare
  Inserito da Gaspare   Categoria Antispecismo e biocentrismo    0 commenti    Condividi   
Pubblicato il 20-08-16  In evidenza   
L'uomo, ovvero la preda armata



di Giulio Sapori - fonte intellettualeorganico

 

Proponiamo un articolo di Roberto Marchesini che cerca di far chiarezza sul problema della violenza.


Quante volte ci siamo sentiti porre dal carnista la questione: “Perché il leone può mangiare la gazzella, mentre noi non possiamo ammazzare il maiale? Perché la nostra è violenza mentre quella del leone no?”. La risposta spontanea del vegano/vegetariano, solitamente, è: “perché tu NON sei un leone” .... continua a leggere

Gaspare
  Inserito da Gaspare   Categoria Fuori dai luoghi comuni    1 commento    Condividi   
Pubblicato il 27-07-16   
Un passo avanti e due indietro...

Mi sto rendendo conto del perché il movimento per la liberazione animale faccia un passo avanti e due indietro: c'è ancora molta, molta confusione anche in moltissimi attivisti.

Ridurre il tutto al solo discorso della riduzione o eliminazione della sofferenza è sbagliato perché ciò significa che non si sta spostando di una virgola la percezione dello status ontologico .... continua a leggere
Gaspare
  Inserito da Gaspare   Categoria Liberazione Animale    2 commenti    Condividi   
 
Perchè questa Community | Aiuto | Contatti | Termini d'uso | Banner | Flash Player |  VIDEO |  BLOG | Creazione e Sviluppo by Gaspare Messina